Oggi 25 Novembre 2020,

E’ ora di cambiare musica, di far sentire la nostra voce e di passare dalle parole ai fatti. Non vogliamo più sentire inutili proclami elettorali o promesse sbandierate a vuoto sulla pelle delle donne.

Solo attraverso la nostra mobilitazione potremo imporre ai responsabili della Regione Lazio e della Ausl di Latina la riapertura e l’utilizzo dei Consultori come strutture di salute pubblica territoriale, sotto il controllo e la partecipazione dell’utenza senza limiti di età, di genere, di orientamento sessuale o di status giuridico, per una concreta e reale salvaguardia della salute di tutt@ .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *